STRANIERO IN ITALIA
Visto di Ingresso

Il visto di ingresso è una autorizzazione per entrare in Italia (si tratta di un’apposita vignetta o “sticker” applicata su passaporto).

 

Esistono due tipologie di visto di ingresso, in base alla durata del soggiorno:

· Visto Schengen uniforme (Vsu), che si applica, per transito o brevi soggiorni inferiori a 3 mesi, sia in Italia che negli altri Paesi che hanno sottoscritto la convenzione di Schengen e viene rilasciato dalle relative Rappresentanze diplomatico – consolari.

· Visto nazionale (Vn) o per soggiorni di lunga durata, valido per soggiorni superiori ai 3 mesi. Consente l’accesso per soggiorni di lunga durata nel territorio dello Stato che ha rilasciato il Visto e, se ancora in corso di validità, la libera circolazione per un periodo non superiore ai 90 gg per semestre anche nel territorio degli altri Stati Schengen.

 

Il Patronato Acli offre consulenza per la richiesta dei Visti d’ingresso e collabora con la Grego Assicurazione per la stipula di polizze sanitarie (contro il rischio di malattie e infortuni) valide in area Schengen.

CHIAMA

il nostro call center.

Interno 2 e poi interno 1

SCRIVICI DA QUI: